IT EN DE FR 中国
EN FR DE 中国

MEVIS VINCE IL PREMIO PER L’ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO 2014

“Un’esperienza tra le più significative d’Italia di alternanza scuola-lavoro”. Questa la motivazione che ha accompagnato la premiazione di Mevis Spa e dell’ITS Meccatronico Veneto in occasione della giornata nazionale ‘Orientainsegnanti’, promossa da Confindustria e dal Ministero dell’Istruzione, tenutasi a Modena lo scorso 18 novembre. L’azienda che da sempre investe grandi risorse in formazione e promuove le iniziative volte a favorire l’interscambio tra scuola e impresa, nell’ambito dell’attività di alternanza, ha messo a disposizione dei suoi stagisti tre robot Comau che son stati ricondizionati dagli studenti, coordinati dai tutor scolastici e aziendali, per realizzare stazioni robotizzate che verranno utilizzate a fini didattici nelle tre sedi dell’Its in Veneto (il ‘Rossi di Vicenza, il ‘Giorgio Fermi’ di Treviso e il ‘Severi’ di Padova). “E solo dalla messa in comune delle risorse tra azienda e scuola che possiamo ricavare una formazione ottimale dei nostri giovani” ha commentato il presidente di Mevis Federico Visentin alla notizia del premio assegnato e ricevuto, nell’occasione, dai manager dell’azienda Stefano Nagy e Valter Zanon e dai rappresentati dell’Its Giorgio Spanevello e Sergio Portinari, accompagnati dagli studenti Alessandro Carlesso, Matteo Orso e Riccardo Zugno. A Mevis è andato il BoQue bollino di qualità educativa che consente di avere priorità per un anno scolastico nell’attivazione di stage, percorsi di alternanza o apprendistato. Mevis sarà inoltre iscritta nell’albo nazionale ‘Imprese amiche della scuola’.